8 cose da non dire a un’appassionata di tacchi

Ecco 8 cose da non dire mai a un'appassionata di tacchi! Scopriamo insieme, con un po' di ironia, quali sono i comportamenti e le frasi da evitare.

da , il

    Ti sveliamo 8 cose da non dire a un’appassionata di tacchi. Tra tutte le shoes addicted, le fanatiche del tacco alto sono in assoluto le peggiori e le più suscettibili. Scopriamo tutte le frasi da evitare per non farle arrabbiare. Potrebbero diventare pericolose!

    Come fai a camminarci?

    Se è la prima volta che sente questa frase, l’amante dei tacchi potrebbe addirittura sentirsi lusingata. Quando, però, domande di questo tipo si fanno insistenti e frequenti non ce n’è per nessuno! Camminare sui tacchi alti è un’arte sacra per la shoes addicted autentica. Attenzione, quindi, a domandare: potrebbe inscenare una sfilata solo per te per mostrarti come si fa.

    Se ti fanno male perchè non metti le ballerine?

    Una delle cose più irritanti da poter dire ad un’appassionata dei tacchi è proprio questa. Chi ama il tacco alto è disposta a tutto, anche a soffrire, pur di mantenere intatta la sua camminata elegante e una spanna al di sopra del marciapiede! Suggerire di mettere delle ballerine? Mai oltraggio fu più grande!

    Guidi tu? Con quei tacchi?

    Anche questa rientra tra le cose da non dire mai ad un’appassionata di scarpe, specialmente se fanatica del tacco alto. Insomma, mai dubitare delle capacità al volante di una vera amante dei tacchi: chi ama sfoggiare scarpe dalle altezze vertiginose non conosce limiti e non ci sono freno e frizione che tengano!

    Attenta che cadi!

    Non bisogna mai far notare ad un’amante dei tacchi che la sua camminata risulta incerta, specialmente se ci si trova ad affrontare superfici sdrucciolevoli come pavimenti tirati a lucido con la cera e sanpietrini. La fan del tacco alto sa che rischia di cadere, ma è disposto a farlo!

    Ce l’hai un paio di scarpe da ginnastica?

    Probabilmente anche le appassionate dei tacchi hanno un paio di scarpe da ginnastica. In fondo alla scarpiera, nascosto sotto una marea di zeppe e stiletti! Per la fanatica del tacco tutto ciò che non si eleva da terra, in realtà, non esiste.

    Perché non ne butti qualche vecchio paio?

    Un’altra caratteristica dell’amante dei tacchi è il suo collezionismo. Non importa se una scarpa sia vecchia o usurata, ci sarà sempre il suo calzolaio di fiducia per rimetterla in sesto e riportarla all’antico splendore. Per cui, non si butta via niente.

    Lo sai che i tacchi alti fanno male alla schiena?

    Chi non lo sa? La passione per i tacchi alti, però, spesso porta a fare cose reputate dai più impossibili. Come resistere ad un attacco di mal di schiena durante una serata importante senza cedere al cambio con le ballerine.