Aquazzura, scarpe Primavera/Estate 2013 [FOTO]

da , il

    La collezione primavera estate 2013 di Aquazzura è una delle più originali ed estrose quest’anno, con i suoi colori accesi, la scelta di materiali che si fanno notare e di forme alle volte davvero coraggiose. La griffe di lusso guidata dal designer di origine colombiana Edgardo Osorio ha scelto di interpretare l’idea della femminilità alla luce di ideali di eleganza, classe e ricercatezza, ma non ha dimenticato la voglia di osare e di sedurre che è in ogni fashion victim, e la nuova collezione lo dimostra molto bene. Diamole uno sguardo più da vicino.

    Quando si parla di scarpe di lusso, molto spesso di parla anche di forme estreme, molto eccentriche e coraggiose, realizzate proprio per non passare inosservate. Lo abbiamo visto nel corso degli anni sfogliando le immagini delle proposte targate dai giganti di questo settore, da Christian Louboutin che ha conquistato proprio tutte le star con la sua ultima collezione primavera estate 2013, a Brian Atwood che si colloca sulla stessa strada dello shoe designer parigino seppur con un gusto personale molto diverso. Tra i grandi nomi di casa nostra ricordiamo Prada, griffe sempre pronta a lasciare tutti senza parole, proprio come ha fatto con l’ultima collezione estiva.

    Così anche Aquazzura non ci sta a restare indietro, e realizza una collezione di calzature estive decisamente iperfemminile e glamour. La linea di sandali spazia tra modelli con tacco stiletto rivestito in pelle nelle versioni laminate dorate o argentate, modelli open-toe con listini intrecciati sul collo del piede e varianti con tacco e plateau in pitone colorato dai listini a contrasto.

    I modelli più vistosi sono quelli con tacco effetto mosaico in color block, conclusi da cinturino alla caviglia e gli ironici modelli con tomaia che abbraccia il collo del piede interamente rivestita di perline colorate. Non mancano modelli con applicazioni particolari lungo i cinturini e varianti con mascherina frontale cut-out.

    Il pitone torna per le forme cage sempre in toni accesi di rosso, giallo o blu elettrico, mentre la collezione di pumps si distingue per una fusione tra la forma della mary jane e quella delle dècolletès davvero unica. Si tratta di pumps a punta stretta con tacco alto e tomaia cut-out che avvolge il piede nelle varianti laserate o in suede.

    Concludono la splendida collezione Aquazzura zeppe espadrillas con tomaia traforata, infradito e sandaletti flat nelle stesse fantasie di quelli con tacco e ancora slippers in pelle o in pitone sempre in tinte molto vivaci.

    Voi cosa ne pensate di questa collezione?