Barbara Bui: stravaganza su Plateau

da , il

    Non avevo mai visto nulla di Barbara Bui, e invece lavora da diversi anni nella moda a 360 gradi. Ma occupandoci di scarpe ci limiteremo a parlare solo di quelle.

    La sua collezione autunno inverno 08/09 è semplicemente splendida. Cercando un termine appropriato, l’unico che mi viene in mente è “trasgressivo”. La cosa alquanto strana è che più che stivali la Bui si sia specializzata in décolleté, nonostante la stagione fredda.

    La cosa che più mi colpisce di questa designer è il modo in cui riesce a combinare materiali e pelli diversi, stili e colori differenti concentrati in un unico modello. La cosa che apprezzo particolarmente sono i tacconi spessi bilanciati inoltre da discreti plateau. I modelli sono molto pesanti.

    Ma Barbara Bui diversifica la collezione con scarpe dal taglio più classico e meno mastodontiche, con tacchi molto sottili che richiamano spesso anche i modelli allacciati anni settanta. Il tutto realizzato con colori molto accesi e sgargianti, è difficile, in questa collezione, trovare dei pezzi in un’unica tonalità. Tutti i modelli sono almeno in due colori.