Brutte scarpe: ankle boot di Versace

da , il

    ankle boot versace

    Mi spiace molto ma questa volta le scarpe di Versace che vedete in foto non possono essere considerate altro che “Brutte Scarpe”. La nostra rubrica non è mai affollatissima perchè siamo in fondo molto brave, ma a volte ragazze gli stilisti esagerano troppo. Ditemi voi chi potrebbe indossare un paio di scarpe come quelle che vedete in foto. Io la vedo dura. Sono della collezione di Versace e sono realizzate in pelle morbidissima di sicuro ma inguardabili. Con tutto il rispetto per la maison che per noi resta nell’Olimpo dei designer italiani e internazionali. Insomma, questa volta ha toppato, non credete?

    Un paio di ankle boot in pelle. E fin qui tutto bene. Ma le scarpe di Versace sono molto di più: sono colorate ma di colori super sgargianti come blu, verde e rosso, hanno un tacco alto ma largo e soprattutto hanno una linea molto “ortopedica”, per dirla cosi. Insomma bocciate al primo colpo.

    Devo ammettere che appena le ho viste su Netaporter.com mi è quasi venuto un colpo. Eppure lo stile di Versace, sebbene a volte decisamente stravagante, lo apprezzo molto. Questo paia di scarpe però proprio no. Non saprei nemmeno come indossarle, e soprattutto non saprei se riuscirei ad uscire di casa.

    Tacco da 14 centimetri alto, plateau interno da 4 centimetri, stringhe, effetto colori tipo pagliaccio. Su Netaporter le mostrano abbinate ad un outfit total black ma davvero sono bruttissime.

    E dire che non costano nemmeno poco: 795 euro. Chi mai spenderebbe questi soldi secondo voi?

    foto Netaporter.com