Brutte scarpe: Eileen Shields, stavolta non ci siamo!

da , il

    sandali metallizzati eileen shields

    Per quanto riguarda Eilenn Shields, l’ultima volta che vi avevo parlato di lei vi avevo segnalato della carinissime pantofole da regalare per un’occasione all’amica. Mi sono riaffacciata oggi sul suo sito e sono andata a curiosare nella collezione primavera-estate 2010. Una delusione incredibile: tacchi non attuali, modelli senza fantasia, e in primo piano dei sandali-stivale metallizzati che vedete nella foto, una scelta creativa assolutamente discutibile, che non aderisce alle tendenze di quest’anno, nè però dona alla moda una svolta.

    I modelli creati da Eileen Shields sembrano tutti essere presi dalle collezioni passate, e l’idea è che ci sia stata veramente una carenza creativa. Il tacco dei sandali è eccessivamente fino, gli zoccoli hanno quello grosso e asimmetrico. Pochi segni di innovazione quest’anno, per una collezione che sembra aver scopiazzato dagli ultimi 10 anni.

    Il titolo di Brutta Scarpa della collezione va sicuramente ai sandali-stivale: eccessivamente metallizzati, tacco troppo basso e assolutamente non attuale, e la “cavigliera” troppo grande, soprattutto trattandosi di un modello estivo. Personalmente non amo questo modello in generale, ma in questo caso il problema sembra essere persino l’armonia generale della scarpa.

    Foto da: