Claudia Ciuti, le scarpe per Michelle Obama

da , il

    A lei, la “roccia” della sua famiglia, Barak Obama ha dedicato la vittoria alle presidenziali americane: stiamo parlando di Michelle, la moglie, che, attenta anche allo stile, per l’occasione si è fatta confezionare sei paia di scarpe dalla designer italiana Claudia Ciuti.

    Claudia Ciuti è una stilista pisana che lavora tra l’azienda di famiglia a Santa Maria a Monte e New York: la sua notorietà è aumentata in questi giorni per una cliente davvero speciale.

    “La richiesta è arrivata dalla stylist della signora Obama, Ize White, che stava preparando alcuni abbinamenti specifici abiti-calzature-accessori per servizi fotografici”, ha spiegato la Ciuti. E così l’italiana ha creato sei modelli unici (misura 40) tra décolleté e spuntati.

    I colori scelti sono molto chiari, ma non manca un paio verde scuro metallizzato in vernice. Il tacco non è molto pronunciato, circa 6, 6,5 centimetri. “La speranza è ora di vedere presto qualche fotografia con le ‘mie’ scarpe ai piedi di Michelle Obama”, ha detto la stilista.

    Michelle non è stata certo la prima donna alla Casa Bianca a indossare le scarpe della Ciuti: era stata preceduta da Nancy Reagan, la prima ad averla scoperta e ad averla fatta conoscere a tante star da Jodie Foster, a Ivanka Trump, a Vanessa Williams.