Coach, gli stivali

da , il

    Sportivi e particolari gli stivali Coach, firma che fa dell’incontro tra design e funzionalità il suo punto di forza.

    La famiglia Coach fondò il marchio nel 1941 a New York. L’ispirazione fu data da una delle icone dello stile di vita americano, il baseball. Furono all’inizio sei artigiani a confezionare la prima collezione che consisteva di dodici borse realizzate usando tecniche e skills che poi sono state tramandate di generazione in generazione. Fino ad arrivare ai nostri giorni, quando il marchio si è affermato sul mercato, comprendendo non solo borse, ma anche scarpe..

    Massima efficienza, comfort e stile sono le parole d’ordine di Coach, insieme alla ricerca di materiali. Come si può vedere dagli stivali Charity in pelle con zip interna. A renderli particolari una fibbia alla caviglia e la pelle lavorata che dà un effetto invecchiato.

    Più sportivi i Winslow in pelle e un piccolo tacchetto. A distinguerli una zip esterna che si può facilmente muovere su e giù.

    E infine i Robynn Boots simili ai primi: eleganti con fibia in pelle liscia. Per chi non vuole rinunciare alla femminilità e rimanere comoda nello stesso tempo.