Autunno-Inverno 2008-2009: le nuove collezioni

da , il

    Stiamo godendoci questo ultimo mese estivo, sole, mare. vacanze, ma…ahime..tra un mese inesorabilmente settembre tornerà. Sarà tempo di cambiamenti, di nuovi acquisti. Diamo quindi un’occhiata alle nuove proposte fatteci da alcuni tra i principali maestri del mondo della moda attraverso le loro collezioni. Partiamo con l’analizzare i modelli di Prada.

    Per la collezione inerente alle prossime stagioni, che si ispira al gotico e di cui potete vedere un’immagine nella foto in alto, Prada ha proposto delle scarpe dal design originalissimo, sembrano gioielli sui cui tacchi a banana si legano petali di nappa e sfoglie di lattice. I colori scelti vanno da quelli pastello quali l’azzurro al bronzo e l’oro.

    Fonte d’ispirazione della nuova collezione di Cesare Paciotti sono gli anni 70, materiale prevalentemente usato: il camoscio. Paciotti ha inteso le sue creazioni come dei mosaici i cui colori e materiali sono stati lavorati con tecniche modernissime, grazie all’ aiuto del laser. Tra i modelli più originali segnaliamo la scarpa Skyscraper con tacco alto 14 centimetri, diviso a strati, come a simboleggiare i piani che formano un grattacielo. Lo stilista italiano ha inoltre voluto rendere omaggio ad una sua vecchia conoscenza, in quanto ha lavorato per lui in passato: Madame Sarkozy alias Carla Bruni. A lei ha dedicato uno stivaletto in stile Richelieu.

    Lo stilista francese Louis Vuitton ha proposto scarpe con tacco altissimo (17cm) che slanciano la silohuette femminile. I colori ed i materili usati per le sue creazioni, stivali e dècoleetès con plateau in primis, prendono ispirazione dal maquillage, effetto cipria per le scarpe in suede dai riflessi dorati e parlacei.

    Le proposte sono tante e varie. Ora spetta solo a noi decidere quali saranno le scarpe che indosseremo per le prossime stagioni.