Costume National: le scarpe per l’estate 2009

da , il

    “Un gioco di opposti tra strutturato e decostruito” cosi Ennio Capasa definisce la collezione disegnata per la primavera/estate 2009 di Costume National. I sandali sono davvero pazzeschi. Appaiono semplici nelle linee e il loro punto di forza è il tacco.

    Plateau nascosto e tacchi reticolari in acciaio. Queste le caratteristiche delle scarpe pensate da Ennio Capasa per Costume National per la prossima primavera/estate 2009.

    I colori sono bianco e nero per questi modelli molto semplici nelle linee ma decisamente originali nel tacco. E’ lui il vero protagonista della collezione. Realizzato in acciaio ricorda gli edifici delle grandi metropoli.

    Una scarpa pensata, secondo me, per essere indossata sia di giorno di che di sera sotto un pantalone nero slim per creare un effetto di sicuro successo.

    Due i modelli: uno versione sandalo-decolleté e l’altro sandalo arricchito di laccetti che si incrociano sul davanti. Entrambi sono molto versatili e, apparentemente, comodi. Almeno a giudicare dal tacco largo e dal plateau.