Cut out booties, i modelli per l’Autunno/Inverno 2015-2016 [FOTO]

da , il

    Sensuali ed iperfemminili, i cut out booties, con tutti i modelli per l’autunno/inverno 2015-2016 sugggeriti dai brand, saranno estremamente di tendenza e perfetti per accompagnarci tanto durante il giorno, complici la comodità e la praticità di chelsea boots e stivaletti, quanto per la sera, con ankle boots dai tacchi vertiginosi e cut out booties decisamente glamour e destinati a non farci passare inosservate. Sfoglia la gallery per scoprire tutte le proposte da non perdere, da Jimmy Choo a Chloè passando per i suggerimenti low cost di Zara e Stradivarius.

    Quella degli stivaletti cut out, anche noti come cut out booties, non è di certo una novità. La tendenza che prevede tagli e aperture, solitamente laterali, sulle superfici di queste calzature perfette per il periodo autunnale ed invernale risale a diversi anni fa, nello specifico al 2011, anno in cui Balenciaga lanciò sul mercato i suoi primi cut out booties riscuotendo innumerevoli consensi.

    Stagione dopo stagione, questo modello di booties continua a spopolare, naturalmente seguendo quelli che sono i dettami fashion del periodo e la cifra stilistica del brand produttore. Anche in vista dell’autunno/inverno 2015-2016 i cut out booties rientrano tra le principali tendenze da mettere ai piedi e da non lasciarsi scappare, complici le tantissime proposte suggerite tanto dai brand del lusso quanto dai marchi low cost, sempre al passo con gli ultimi trend.

    Si spazia da modelli flat o con tacco basso, ideali per accompagnarci nella frenesia di tutti i giorni, a proposte che svettano su tacchi altissimi, ideali per il tempo libero e per la sera più glamour.

    Per il giorno See by Chloè suggerisce, ad esempio, degli anfibi, molto in voga per questo autunno/inverno 2015-2016 ormai alle porte, che prevedono aperture laterali e dettagli metallici; tacco basso ed agevole, ideale per un utilizzo quotidiano, anche per i cut out booties in pelle nera e con fibbie argento dell’iconico brand Cult e per il modello a punta stretta con borchie silver firmato Marc by Marc Jacobs.

    Accanto a queste proposte casual non mancano, invece, modelli dal mood ben più sensuale e ricercato, perlopiù caratterizzati da tacchi vertiginosi e dettagli iperfemminili. Segnaliamo, ad esempio, gli ankle boots cut out e open toe suggeriti da Christian Louboutin, rigorosamente in pelle nera, e la risposta low cost con doppia fibbia laterale di Zara; è cut out mania anche per Sergio Rossi, che propone un modello bicolor, in marrone e nero, con taglio sul tallone, e per Aquazzura, che suggerisce una proposta borgogna con tagli che lasciano intravedere il collo del piede.

    Sfoglia la gallery per scoprire questi e tanti altri cut out booties per la prossima stagione fredda.