Diane von Furstenberg, le décolletés

da , il

    Classiche e eleganti sono le décolletés firmate da Diane von Furstenberg per quest’inverno 2009.

    La donna Diane von Furstenberg è elegante, ma di una eleganza femminile senza nessun eccesso o pomposità. Del resto la stilista stessa è l’emblema di questa “filosofia”: di orginie belga, sposata col principe Egon of Fürstenberg, ha ideato uno stile divenuto famoso negli anni Settanta grazie all’invenzione del wrap dress, un abitino a vestaglia, incrociato sul davanti, sensuale al punto giusto.

    E se la stagione primavera estate si avvicina, prima di lasciarci alle spalle l’inverno date un’occhiata a degli “evergreen” che non mancano nelle collezioni della stilista. Le calzature di Diane von Furstenberg sono infatti dei “classici” che non possono mancare nei nostri guardaroba, e cui soprattutto fare affidamento in occasioni particolari. Come per esempio le décolletés nere in camoscio, impreziosite da un tacco dorato. Oppure le scarpe spuntate in pelle di pony abbellite da dettagli grigi: il tacco è alto ed è in vernice argento.

    E se volete osare un po’ di più per voi ci sono le scarpe in satin fucsia con fasce che avvolgono in maniera femminile e sensuale il piede. Oppure trovate anche il modello Marlene, scarpe in camoscio nero: a renderle particolari sono la suola e il tacco in vernice rossi.