Espadrillas e zeppe Giuseppe Zanotti, gli originali modelli dalla collezione estate 2012 [FOTO]

da , il

    Giuseppe Zanotti quest’anno ha realizzato una collezione di zeppe ed espadrillas davvero strepitosa, una linea di sandali proposti più spesso su altezze vertiginose e in alcuni casi decisamente al limite, che hanno conquistato celebrity e fashion victim come nessun’altro prima. La nuova linea primavera estate 2012 di Giuseppe Zanotti affianca a sandali con zeppa in forme più classiche, modelli con zeppe altissime bilanciati da maxi plateau davvero maxi, e soprattutto le novità dell’anno: le zeppe scultura ritagliate verso l’interno che ormai quasi quotidianamente calcano i red carpet!

    Zeppe Giuseppe Zanotti, collezione P/E 2012: i modelli eleganti

    Nella collezione di scarpe Giuseppe Zanotti troverete modelli più eleganti e sofisticati adatti a fashion victim che prediligono uno stile più ricercato e moderato per certi versi. Tra le versioni più particolari nella nostra fotogallery e sul sito ufficiale potrete vedere zeppe in crosta greige con anelli in ottone satinato dalla punta open-toe coperta da listini collegati per mezzo di un gancio a quelli che abbacciano la caviglia. Il modello ha una zeppa di 10 cm e il prezzo è 525 euro. Più particolari sono i sandali con zeppa ritagliata a creare l’effetto separazione tra tacco e plateau, il primo alto ben 16 cm e il secondo 6 cm, entrambi in sughero. Il modello è proposto in denim o in vernice nera (tra i 505 e i 525 euro), ma non mancano forme molto meno eccentriche, zeppe basse di 2.5 cm impreziosite da t-bar gioiello e infradito (a 400 euro su saksfifthavenue.com).

    Zeppe Giuseppe Zanotti, collezione P/E 2012: le maxi espadrillas

    Altra forma che ha segnato e sta segnando la collezione estiva di Giuseppe Zanotti è quella delle espadrillas, sandali modo di moda nell’ultimo periodo, che nelle mani dello shoe designer italiano vedono lievitare le loro altezze a ben 17 cm nella zona del tacco e 6 cm in quella del plateau! Le espadrillas Zanotti sono realizzate in corda bicolor con tomaia proposta nelle versioni in nappa laminata color antracite con punta peep-toe e cinturino alla caviglia (505 euro), nella variante d’Orsay scollata sui lati in vitello martellato color platino e nelle bellissime versioni in vernice in toni pastello.

    Scarpe Giuseppe Zanotti, collezione P/E 2012: le zeppe scultura

    E come ogni collezione di calzature Zanotti, anche questa linea è conclusa da modelli di scarpe scultura senza paragoni, zeppe ritagliate nella zona del tacco che dai servizi sulle riviste fashion alle occasioni mondane, hanno sfilato ai piedi di tantissime star. Zanotti ce le propone nelle versioni in pelle in toni pastello tra cui il bellissimo lilla (585 euro) e nelle nuove varianti in pitone più preziose e ricercate (745 euro).

    Una collezione da sogno, vero?