Geox collezione Primavera/Estate 2012 con Patrick Cox

da , il

    Geox, per questa primavera-estate 2012, si affida allo stile di Patrick Cox, celebre shoes designer inglese, che si mette al servizio del famoso brand della scarpa che respira per realizzare una capsule collection che si compone di modelli pratici, comodi e alla moda. Per chi ama la moda sportswear unita a dettagli chic, la prima speciale collezione dello stilista per il marchio italiano è quella perfetta: nella nostra galleria di immagini possiamo ammirare alcuni dei modelli presentati in questa stagione calda, shoes ultra flat ma anche con zeppe decisamente alte.

    Se fino all’altro giorno abbiamo indossato le scarpe della collezione autunno-inverno 2011/2012 di Geox, oggi nei negozi è approdata la nuova linea di calzatura, per la stagione calda che stiamo vivendo. Scarpe per lei e per lui che sono state realizzate con la stessa tecnologia Geox di sempre, ma con lo stile innovativo dello shoes designer britannico.

    Il presidente di Geox, Mario Moretti Polegato è decisamente ‘felice per questa collaborazione. Sono sicuro che servirà ad accrescere il prestigio e le competenze di entrambi. Questo nuovo progetto consentirà a tutti nostri clienti di acquistare calzature di tendenza che reinterpretano in maniera innovativa e contemporanea la tecnologia che ci ha resi famosi‘.

    La mia idea era quella di creare delle calzature casual che riflettessero il mood londinese, coniugandole con la straordinaria tecnologia sviluppata da GEOX‘, questo il commento di Patrick Cox, che effettivamente nella sua collezione di scarpe per l’uomo e per la donna che esprimo lo urban style e uno stile sportivo, utilizzando forme e materiali innovativi. Famoso per il suo mocassino Wannabe, il designer inglese ha mescolato tradizione e innovazione in scarpe mai banali per gentleman e lady inglesi.

    Scarpe funzionali, confortevoli, ma che non rinunciano ad uno stile city chic. Tra i modelli presentati nella collezione, possiamo trovare un mocassino a coda di rondine, le derby stringate, mocassini lisci con suola sportiva. Non passano inosservate le ballerine ultra flat, così come le zeppe vertiginose ma comodissime. I modelli di shoes ‘respirano’ grazie alla tecnologia Geox, ovvero a quella membrana microporosa applicata sopra la suola forata, che è come una seconda pelle e che permette al piede di respirare, mandando via il calore e l’umidità, ma impedendo all’acqua di entrare nella scarpa.

    I materiali scelti sono realizzati con pellami morbidissimi, di altissima qualità. I colori sono i più disparati: abbiamo il denim, ma anche l’azzurro, il bianco, che non può mancare, e i marroni, senza dimenticare il bronzo, il classico nero e le scarpe bicolore black and white.

    Tutte le scarpe della speciale collezione di moda di Patrick Cox per Geox sono in vendita da febbraio 2012 nei negozi italiani e stranieri del marchio di moda, nei grandi magazzini e nei negozi specializzati. I prezzi? I costi variano da un minimo di 100 euro ad un massimo di 150!