Gianni Barbato, gli stivaletti

da , il

    Inconfondibile lo stile del designer napoletano Gianni Barbato: si vede negli stivaletti con pelliccia, davvero particolari.

    Lo stilista napoletano è tra i designer di punta delle calzature Made in Italy: noto per la sua ricerca di nuovi codici formali, non si limita solo a innovare i materiali, ma anche a trasformarli.

    Inzia negli anni Settanta partendo dalla realtà della fabbrica: già le sue prime creazioni non appaiono scontate, ma anzi creative e nuove nel panorama.

    Al limite tra pret-à-porter e alta moda le sue collezioni si segnalano per uno stile inconfondibile: vengono presentate nello show room di Milano e a Parigi. Recentemente alle calzature si sono aggiunte anche borse e accessori venduti nei migliori negozi del mondo.

    Gianni Barbato, conosciuto anche per l’uso di materiali inaspettati come ferro, ottone e vetro, si muove in contesti insoliti. E insolito, è il caso di dirlo, è lo stivaletto in pelliccia e serpente: la pelliccia in particolare avvolge la gamba (riparandola dal freddo) mentre sul piede si stende la pelle di serpente….

    Particolari anche gli stivaletti con stringhe: a impreziosirli le zip che si trasformano in elementi di decoro, mentre per l’altro paio di stivaletti bella la lavorazione in pelle…..