Giuseppe Zanotti torna al total black, ecco le novità tra gli stiletti invernali

da , il

    Tutti gli stilisti prima o poi tornano al nero, anche Giuseppe Zanotti non è da meno. Così dopo un’estate tutta incentrata sui colori moda più d’impatto spesso associati nella fantasia del color block che quest’anno ha decisamente conquistato chiunque, dal campo dell’abbigliamento a quello degli accessori e ovviamente delle scarpe, anche il nostro shoe-designer italiano preferito mette da parte le tinte arcobaleno per tornare a un classico, il colore dell’eleganza per eccellenza e sembra proprio che sia un ritorno in grande stile, non siete d’accordo?

    Stando alle immagini della campagna pubblicitaria con la splendida modella Anja Rubik, in generale la collezione autunno inverno 2011-2012 di Giuseppe Zanotti vede ancora trionfare i colori, soprattutto quelli associati in fantasie anni ’70 che a quanto pare saranno un vero e proprio must have per questa stagione fredda.

    Malgrado ciò, Zanotti non poteva comunque rinunciare al fascino del total black nella sua collezione, così eccovi alcune delle sue novità nel campo dei sandali e delle dècolletès, che potrete vedere meglio nella fotogallery.

    I modelli che ho scelto per voi prevedono tacchi stiletto vertiginosi: il primo è un bel sandalo open-toe che ha la particolarità di una tomaia formata da fasce in tulle nero elasticizzato, sicuramente farà un bell’effetto intorno alla caviglia, anche se, ahimè, costa ben 650 euro!

    Il secondo modello è una dècolletès con piccolo oblò sulla punta, ancora in nero, in raso di seta plissettato, con fiocco in gros grain e tacco rivestito di pitone stampato. Una scarpa gioiello dal prezzo di 515 euro, ma davvero straordinaria.

    Quale dei due modelli preferite?