Giuseppe Zanotti: zoccoli anni ’70 per la P/E 2011

da , il

    giuseppe zanotti zoccoli

    Eccovi una proposta particolare di Giuseppe Zanotti, clogs altissime e ispirate alla moda anni ’70. Del resto ormai, lo sappiamo, Giuseppe Zanotti è uno degli shoe-designer più aperti alla sperimentazione del campo delle calzature, alcune delle sue edizioni limitate sono particolarissime, però in questo caso dobbiamo considera la sua scelta da un altro punto di vista. Sicuramente passeggiando per vetrine ve ne sarete già rese conto, quest’anno la moda anni ’50 e anni ’70 è di nuovo terribilmente cool, perciò mentre tornano in auge pantaloni a zampa di elefante e pois, ecco cosa dobbiamo aspettarci nel campo delle scarpe.

    La voglia di osare di Giuseppe Zanotti è evidente già guardando uno dei modelli di stivaletti che ci ha proposto per la primavera/estate 2011, stivaletti alieni, come sono stati definiti da qualcuno, ma anche nell’anteprima della collezione autunno/inverno 2011-2012 si nota come lo stilista sia in grado di muoversi su due filoni diversi, uno più classico ed elegante e uno assolutamente glamour e improntato alle ultime tendenze più eccentriche, le gallery lo dimostrano!

    Nel caso di questi clogs, parliamo di un modello che resta eccentrico nella scelta di una forma molto particolare, sia il tacco in legno che il plateau sono molto alti e hanno una linea d’impatto vista di profilo, non trovate? Stringhe in pelle e borchie laterali completano un look hippie dalle sfumature rock, per le amanti dello stile.

    Un modello stravagante, ma in linea con le mode del momento. Lo indossereste?