Hasbeens for H&M: zoccoli esclusivi per la prossima primavera

da , il

    H&M (acronimo di Hennes & Mauritz) è uno dei colossi di moda low cost, famoso per i suo abiti alla moda che si rifanno ai look proposti sulle passerelle. Negli ultimi anni ha intrapreso la via delle collaborazioni con grandi stilisti e personaggi famosi come: Roberto Cavalli, Jimmy Choo, Stella McCartney, Karl Lagerfeld, Viktor & Rolf, Comme des Garçons, Matthew Williamson, Sonia Rykiel e Lanvin, ma anche Madonna e Kylie Minogue. Per la prossima collezione primavera/estate 2011 H&M ha deciso di collaborare con un suo connazionale, il brand di culto di calzature Swedish Hasbeens.

    Dalla collaborazione tra H&M e Swedish Hasbeens nascono tre modelli di zoccoli che saranno tra i must della prossima primavera. Dice Ann-Sofie Johansson (Head of Design di H&M): “Adoro la sensazione naturale che si prova indossando un paio di Hasbeens, sensazione che deriva dal contatto con il legno e il cuoio e mi piace il loro modo di reinterpretare in chiave contemporanea la tradizione svedese. Le calzature Hasbeens for H&M sono perfette per completare il look bohémien anni ’70, uno dei trend della prossima stagione”.

    I tre modelli di zoccoli con la suola in legno che si ispirano al tradizionale stile svedese degli anni ’70, sono: il primo caraterizzato dal tacco in legno chiaro e cinturino alla caviglia, disponibile nei colori del rosso o beige; il secondo modello ha la caratteristica di tre cinturini alla caviglia e ha la zeppa in legno nei colori di beige o cammello su zeppa chiara o tutto nero; il terzo modello è un sabot open toe con zeppa in legno e realizzato in pelle stampa serpente con allacciatura sul davanti.

    La collezione di zoccoli Hasbeens for H&M sarà disponibile dal 20 Aprile 2011 nei punti vendita H&M. Il prezzo degli zoccoli esclusivi for H&M vanno dai € 49,95 ai € 59,95. Segnatevi la data! Voglio ricordarvi che gli accessori Swedish Hasbeens sono realizzati artigianalmente e con materiali che rispettano l’ambiente, potete vedere le collezioni Swedish Hasbeens sul sito swedishhasbeens.com.