Hussein Chalayan e le scarpe-calza

da , il

    Hussein Chalayan, stilista turco-cipriota, con base in Inghilterra non finisce mai di stupirci. Uno stile molto concettuale e sorprendente, da anni ci ha abituati a colpi di scena e idee originali durante le sue sfilate.

    Non dovrebbero quindi lasciarci interdette le scarpe-calza della sua collezione autunno inverno 2009 che sono in realtà stivaletti dotati di suola e tacco; il resto della calzatura è formato semplicemente da una calza.

    Grande esercizio stilistico e di ricerca, non c’è dubbio, ma personalmente queste scarpe proprio non mi piacciono.

    Risulta più piacevole il modello con calza a coste da uomo che, forse, mimetizza meglio la vera natura di queste creazioni.

    Proprio importabili invece le scarpe di lanona multicolor e quelle a collant.

    Hussein Chalayan è sicuramente da ammirare per le scelte sempre al di sopra delle righe e per la costruzione dei modelli che implica una attenta ricerca di materiali e tagli.

    Lo stilista è comunque universalmente riconosciuto come uno dei designer più all’avanguardia del momento: nato a Nicosia (Cipro) nel 1970, si è infatti laureato al London’s Central St Martin’s School of Art nel Luglio 1993. Ha lanciato la sua linea nel 1994, è stato premiato con l’Absolut design award nel 1995, e nominato British Designer of the Year nel 1999 e nel 2000.