Infradito 2010: in pvc quelli di Menghi Shoes

da , il

    Menghi Shoes

    L’annoso problema di questa stagione estiva sono i sandali in pvc. Personalmente non li amo affatto perché secondo me fanno effetto “piede cotto a puntino”. Però so che a molte di voi piacciono e sono alla costante ricerca di modelli nuovi da prendere in considerazione prima di partire per le vacanze. Per questo motivo, metto da parte i miei pregiudizi e vi propongo un paio di infradito di Menghi Shoes che però sono un po’ più delicati e raffinati delle comuni scarpe in pvc che vediamo in commercio quest’anno.

    Il problema delle scarpe in pvc è la sudorazione. Come si può pensare di proporre scarpe di questo tipo e materiale durante il periodo più caldo dell’anno. Voglio dire, chi indosserebbe un paio di ballerine in plastica a Milano in questi giorni? Roba da fuori di testa, no? Eppure c’è chi ama il genere e non riesce a resistere alla tentazione di acquistarle e indossarle.

    Io ho pensato a questa nicchia di persone però ho pensato anche alla salute dei loro piedi, che mi sta a cuore, e cosi ho scovato online un paio di infradito in pvc che lasciano respirare le dita. Al massimo soffre un po’ la pianta del piede.

    Li potete vedere nella foto e fanno parte della collezione estate 2010 di Menghi Shoes. Trasparenti e soprattutto dotati di una decorazione gioiello molto graziosa. Sul davanti, infatti, una vera collana di cristalli Swarovski arricchiscono il sandalo e gli tolgono un po’ l’effetto pvc. Almeno a vista.

    Vi piacciono? Allora sappiate che il prezzo è di 89 euro. E potete anche pensare di metterli in valigia prima di partire…