Inverno 2008 di Versace

da , il

    Devo essere sincera e ammettere che Donatella Versace, a capo dell’omonima maison Versace, non è mai stata proprio la mia stilista preferita.

    Nemmeno quando a capo dell’azienda di famiglia c’era il fratello Gianni, le linee della casa di moda mi hanno particolarmente attirato, ma non si può dire che non abbiano stile!

    Ad esempio, questo ankle boot in vernice talmente nera che sembra blu non mi dispiacciono per niente.

    E’ difficle che vi presenti dei modelli che non mi piacciono, anche perchè fanatica di scarpe come sono io, è davvero dura che trovi un modello immettibile, a meno che non si parli di linee correttive!

    In fondo l’alta moda ha il compito di far sognare a parere mio e quindi anche i modelli più estremi possono far pensare ad abbinamenti inconsueti e pazzi che in fondo possono essere azzardati anche da noi comuni mortali!

    Chi di voi non porterebbe, almeno una volta nella vita, dei tacchi vertiginosi o dei sandali lussuosissimi per girare la città?

    Se siete delle affezionate di questo blog, credo che ognuna di noi azzarderebbe ogni tanto un accostamento eccentrico o un acquisto “impulsivo”.

    E allora perchè no questo modello aggressivo, fatto di punta, platform, tacco, fibbia, materiale lucido, perfettamene sagomato alla caviglia?

    L’unico neo potrebbe essere il prezzo, ma suvvia ragazze, hanno inventato gli outlet apposta!

    Come sempre….buono shopping a tutte!!