Jimmy Choo presenta la sua prima collezione di scarpe uomo!

da , il

    Le avevamo già intraviste nell’adv A/I 2011-2012, ma ecco la conferma: Jimmy Choo ha finalmente deciso di dedicare un posto nelle sue collezioni a una linea di calzature da uomo! E sembra proprio che questo sia un periodo di particolare interesse per questo settore, dato che da poco anche Giuseppe Zanotti si è lanciato nello stesso progetto! Tamara Mellon ha finalmente acconsentito e pare che le prime novità faranno capo alla collezione primavera/estate 2012, collezione ispirata tra l’altro a grandi artisti contemporanei, tra cui Allen Jones, i Rolling Stones, Peter Sellers e Michael Clain!

    In effetti l’allargamento di orizzonti di Jimmy Choo non ci sorprende, il marchio in netta ascesa passato di recente a Labelux è di sicuro uno dei più amati dalle shoe-addicted, favolose le immagini della collezione pre-fall 2011 così come quelle dell’adv autunno/inverno 2011-2012 in cui la modella Raquel Zimmermann indossa le scarpe più belle della collezione.

    L’idea sarebbe nata a seguito del successo raggiunto dalla capsule collection realizzata nel 2009 per H&M, collezione andata a ruba che avrebbe suggerito al marchio l’idea di pensare i suoi modelli anche in chiave maschile.

    La linea comprenderà sneakers, mocassini, le classiche stringate, stivaletti e persino pantofole.

    “Sono entusiasta di presentare le calzature da uomo nell’universo Jimmy Choo. Che si tratti di un artista o di un banchiere, immagino l’uomo Jimmy Choo come una persona in grado di proiettare un’immagine di sicurezza e di stile” dice Tamara Mellon, il cui obiettivo per il suo brand è evolversi “fino a diventare un marchio di lifestyle fondamentale per entrambi i sessi”.

    Niente male come inizio, no?