Karl Lagerfeld resta in casa Chanel. La smentita della maison

da , il

    karl lagerfeld chanel

    In questi giorni si legge ovunque la notizia che Karl Lagerfeld, il direttore creativo di casa Chanel, sia pronto a lasciare la maison nel 2012. Non si citano i motivi di questa presupposta dipartita ma di fatto pare che nemmeno ci sarà. Dopo la pubblicazione della nostra notizia di ieri, in cui abbiamo riportato quanto si legge su diversi media online a proposito di Lagerfeld, ci è arrivata una richiesta di smentita da parte dell’ufficio stampa Chanel. Per dovere di informazione la riportiamo di seguito gettando quindi un velo su questa notizia che qualcuno avrà fatto partire… chissà chi e perchè!

    “Karl Lagerfeld è il Direttore Artistico di CHANEL e beneficia di un contratto a lungo termine che non è in nessun modo rimesso in questione… La sua successione non è pertanto nell’ordine del giorno..” questo quanto si legge sulla nota stampa che è stata inviata alla redazione di Stylosophy a proposito della notizia che riguardava Karl Lagerfeld e il suo abbandono della celebre maison nel 2012.

    Niente di vero, quindi. E questo in parte ci solleva visto che il dramma di noi shoes addicted era proprio quello di poter perdere lo stile e l’originalità del celebre designer. Chi altri avrebbe potuto mantenere lo stesso stampo creativo nei capi e negli accessori Chanel?

    Paura rientrata, almeno da quanto si legge nella nota, e allora la domanda è un’altra: chi avrà fatto partire questa notizia? E soprattutto a quale scopo? Forse qualche burlone che ha pensato che l’impegno di Lagerfeld con la sua linea personale e con il brand Hogan lo avrebbe portato ad allontanarsi dall’azienda con cui lavora da ben 30 anni.