Kobi Levi: una scarpa ispirata ai cani

da , il

    kobi levi scarpe cane pelle

    Il designer Kobi Levi non smette di stupire con le sue stravaganti creazioni. Già in passato ci aveva proposto delle scarpe sabot a forma di buccia di banana e ora torna a stupirci con queste peep toe in pelle marrone a forma di cagnolino. Queste scarpe, non proprio adatte a tutte le donne, potranno forse piacere alle amanti del migliore amico dell’uomo. Guardate frontalmente, grazie al modello open toe danno proprio l’idea di guardare un cane che ci mostra la lingua (strategica l’idea della soletta rosa). Le due orecchie del cane vanno a formare due tacchi, un modello davvero originale.

    L’idea delle orecchie che vanno a formare un doppio tacco è veramente fantastica, inoltre in questo modo le scarpe risulteranno più stabili e, visto che non sempre le strade sono al top e a farsi male ci vuole poco, questo non è poco!

    La pelle inoltre, è lavorata in modo da non risultare troppo liscia volendo forse ricreare l’effetto dei peli di un cane.

    Il designer freelance Kobi Levi, che trae sicuramente ispirazione dalla vita di tutti i giorni per creare scarpe quasi surreali, riesce a dare un tributo agli animali che può rendere un outfit davvero divertente.

    Dopo la buccia di banana, le sneakers col tacco ispirato al chewing-gum e quelle ispirate ai cani, cosa dobbiamo ancora aspettarci?