La collezione uomo di Jimmy Choo per la prima volta a Pitti Uomo A/I 2012-2013

da , il

    jimmy choo a pitti uomo

    È decisamente un anno importante per Jimmy Choo che per la prima volta porta al Pitti Uomo la sua neonata collezione maschile, una linea meravigliosa come abbiamo già avuto modo di notare in passato, che sicuramente diventerà un punto di riferimento per l’intera esposizione. La nuovissima collezione di calzature di Jimmy Choo dedicata agli uomini è nata infatti solo l’anno scorso in occasione dei festeggiamenti per i quindici anni di vita e successi del marchio di Tamara Mellon e bisogna riconoscere che si è subito imposta sulla scena per il suo stile decisamente unico.

    A Pitti Uomo sono state tante le novità proposte, a cominciare da quelle sempre originalissime e favolose di Converse, per arrivare poi allo stile di Alberto Guardiani, sempre in primo piano in questo genere di eventi.

    Ma quest’anno tutti gli occhi era puntati sulla “prima volta” di Jimmy Choo e stando alle prime immagini che trapelano sulla bella collezione autunno inverno 2012-2013, c’è davvero da restare senza fiato.

    Sandra Choi e Simon Holloway hanno voluto una collezione singolare che sapesse come farsi notare, riuscendo a creare il giusto equilibrio tra tendenze del momento, tocchi moderni ed eccentrici e forme più classiche ma intramontabili. Inutile dirvi che i risultati parlano da soli!

    jimmy choo ai 2012

    È un uomo sicuro e sofisticato quello che la collezione vuole rappresentare anche attraverso una palette cromatica ricca che spazia tra tinte più classiche e giochi di colori più stravaganti. Alla fine la forza di un marchio come Jimmy Choo è proprio in questo, osare senza mai strafare!