La moda ecologica contagia anche Manolo Blahnik, ecco i suoi sandali ecocompatibili!

da , il

    manolo blahnik scarpe ecologiche

    La moda di lusso è sempre più attenta alle tematiche ambientali e anche Manolo Blahnik si unisce agli stilisti che stanno puntando sempre più spesso su materiali ecosostenibili. Sarà stato anche l’impegno costante di personalità di spicco come Vivienne Westwood ad aprire la strada, ma ci fa davvero piacere vedere la moda sempre più impegnata! Manolo Blahnik ha infatti avviato una collaborazione con Marcia Patmos, stilista eco-friendly, e il risultato sono scarpe di lusso realizzate in materiali come il sughero, la raffia, la pelle di talapia e addirittura la pelle di pesce!

    Già la collezione primavera estate 2011 di Manolo Blahnik, la Botanic Collection, era ispirata a forme vegetali, dovevamo capirlo che la sensibilità dello stilista spagnolo stava cambiando! I primi due modelli hanno sfilato a New York attirandosi i primi consensi, cosa scontata se a materiali ecosostenibili unite l’estetica di Manolo Blahnik, no?

    Marcia Patmos ha tra l’altro ammesso: “Mi piace l’idea di usare la pelle di talapia che è un sottoprodotto dell’industria alimentare di norma da scartare, ma in realtà è un bellissimo materiale, perfetto per la piccola pelletteria“, e ha aggiunto: “Avere al nostro fianco un marchio come Manolo Blahnik in questo progetto sicuramente ci aiuta a sensibilizzare l’opinione pubblica per una maggior sostenibilità anche nel settore del lusso”.

    Stando alle prime immagini, i nuovi modelli sembrano davvero innovativi e belli, niente male direi, il mondo del lusso finalmente scende in campo dimostrandosi più responsabile! Voi cosa ne pensate di questa iniziativa? Mettereste queste scarpe?