Le Adidas vintage esclusive che ogni collezionista dovrebbe avere

da , il

    adidas scarpe vintage

    Una buona collezione di scarpe Adidas vintage non manca mai negli appassionati di sneakers. Basta dare un’occhiata a Sneakerpedia per avere la conferma che la moda vintage ha contagiato anche le scarpe. Adidas è uno dei brand di riferimento per questo tipo di stile: nessuno può scordare la mitica tuta con le stripes laterali di mille colori, che ancora oggi è considerato un must dell’abbigliamento street e non solo. Le scarpe non sono da meno, tanto che il brand ha deciso il restyling di più di un modello “vecchio” assolutamente da comprare. A meno che, come me, non conserviate tutte le scarpe… in attesa che tornino ad essere cool!

    Le Adidas Stan Smith

    Cavallo di battaglia delle scarpe Adidas Vintage sono sicuramente le Stan Smith, modello storico del marchio, oserei dire mitico. Chiunque ami le sneakers ne possiede un paio… rispetto al modello originale, nato nel 1971, ora ci sono tantissime varianti. Noi rimaniamo sempre fedeli al primo, bianco, con i buchini laterali a sostituzione delle stripes. Indimenticabile la figura stilizzata del tennista al quale sono dedicate, Stanley Smith, che si trova sulla linguetta. Da qualche anno ci sono anche le Stan Smith 2, con scratch al posto dei lacci e varianti di colore e materiale.

    Le Adidas Gazelle

    Altro cavallo di battaglia di Adidas sono sicuramente le Gazelle, le storiche scarpe nate nel 1968, destinate ben presto a diventare simbolo delle scarpe da football. Ovviamente i modelli che ora troviamo in vendita negli stores è rivisitato ed è diventato Adidas Gazelle Og, ora realizzate in suede, con la suola in gomma, comodissima. Bellissimi i colori, blu, quello che vedete in foto, e verde, delle tonalità che richiamano perfettamente l’atmosfera di fine anni 60.

    Le Adidas Vintage Sl 72

    Le scarpe Adidas SL 72 furono appunto realizzate per le Olimpiadi di Monaco nel 1972. Il modello ora in vendita, le Adidas Vintage SL 72 replicano in pieno l’originale, con la parte superiore in nylon, stripes metallizzate e la punta in suede lavato, che regala un tocco ancora più vissuto a queste scarpe, disponibili in bellissimi colori accesi.

    Potete leggere altre informazioni sui modelli vintage di scarpe Adidas e sui modelli di cui vi ho parlato cliccando su questi articoli:

    Tra le scarpe Adidas non ci saranno più le Stan Smith, è la fine di una era?

    Scarpe Adidas: la nuova 1609er

    Scarpe adidas: nuove versioni per la Concord Hi