Le eccentriche décolletés di Nicholas Kirkwood dalla collezione A/I 2011-2012

da , il

    Che dire della collezione autunno inverno 2011-2012 di Nicholas Kirkwood? È davvero eccezionale, non c’è un solo modello che non meriti di essere commentato, perciò oggi ho scelto per voi le décolletés più eccentriche della collezione, e credetemi, sono davvero eccentriche e favolose! Scarpe pensate sin dal principio per essere delle sculture fashion, in riga tra l’altro con alcune delle tendenze più glamour del momento, tra cui l’uso dell’animalier e i romantici motivi floreali, il tutto accompagnato da forme scultoree che non hanno paragoni.

    Sempre più breve la strada che separa Nicholas Kikwood dai grandi del settore delle scarpe, lui stesso ha dichiarato di puntare a scalzare re come Manolo Blahnik e Jimmy Choo e sembra proprio che sia ogni giorno più possibile, soprattutto guardando i modelli della sua collezione autunno inverno 2011-2012 che abbiamo già iniziato a commentare, uno più originale dell’altro!

    Nel campo delle décolletés il discorso non cambia per Nicholas Kirkwood: sono diversi i modelli proposti per la stagione fredda e hanno tutti in comune un lavoro sulla forma prima ancora che sulla scelta della fantasia da applicare alla stampa, forme originali e di carattere, doppi plateaux e tacchi non sempre rettilinei come quelli più comuni, a volte più strutturati e pensati come indipendenti dal resto della scarpa.

    Le fantasie difficilmente sono in tinta su tinta, domina il color block e una tendenza alla sperimentazione che non guasta, i motivi floreali addolciscono linee di carattere rendendole ancora più preziose, ma non mancano motivi più estrosi.

    Insomma, non c’è possibilità di passare inosservate con un modello Nicholas Kirkwood!