Lo stile folk di Anna Sui

da , il

    Il trend dell’inverno in corso è decisamente un ritorno appassionato del folk. I marchi più importanti ne sono stati contagiati. Pensate alle collezioni di Gucci, e Donna Karan. Ma evidenti reminescenze folk si trovano nella collezione di Anna Sui.

    Eccentrica, esagerata, coraggiosa. Anna Sui e il suo stile nascono nei sobborghi di Detroit. Qui Anna ha dato libero sfogo alla propria creatività creando una collezione molto originale. Da giovanissima ha vestito dei soldatini di ferro per interpretare gli Academy Awards. Una sua lettura del tutto personale che con il tempo è andata affinandosi. Cosi come il suo genio. Abituata a tagliare, comporre, disegnare, modificare, assemblare tessuti e materiali di ogni genere, Anna si è presto fatta notare nel mondo della moda. Oggi sfila ai più importanti appuntamenti modaioli presentando le sue straordinarie collezioni.

    Nella galleria vi propongo alcuni modelli della collezione autunno/inverno 2009. E’ evidente il richiamo allo stile folk che tanto sta caratterizzando l’inverno. Stivali e francesine dominano la collezione che attira per le stampe, i disegni e i colori. Coraggiosa a proporre il blu elettrico o il rosso o il bronzo. Le stampe sono di colore diverso o tono su tono. L’intenzione è di stupire.

    Nonostante l’esagerazione dei modelli, ammetto che alcuni sono portabili. Certo, senza dimenticare di uscire da casa con la propria personalità. E’ fondamentale per osare. Una caratteristiche di tutti i modelli sono i tacchi a tronchetto, larghi o inesistenti. Perchè va bene stupire, esagerare, conquistare lo sguardo, ma è importante stare comode.