Manolo Blahnik: le mitiche Mary Jane

da , il

    Abbiamo sognato tutte quando Carrie nella serie Sex and the City entra nel mitico guardaroba della rivista cult Vogue. La sua attenzione è stata immediatamente calamitata dalle favolose Mary Jane di Manolo Blahnik.

    Ed osservandole, estasiata, esclama: “I thought these were an urban shoe myth!”. Ed in effeti trovarsi davanti ad un paio di Mary Jane è un po’ come scontrarsi con un mostro sacro della moda.

    Non c’è tendenza che tenga: punte affilate, tonde, quadrate, le Mary Jane di Manolo resistono negli anni e non passeranno mai di moda semplicemente perchè sono la moda!

    Adoro lo stile di Manolo, sempre fedele a se stesso, ma soprattutto sempre fedele ad un certo tipo di donna che non vedrete mai con un paio di zeppe o platform esagerati e volgari alla maniera di Victoria Beckham, per intenderci…

    Adoro soprattutto la maestria dello stilista di creare pezzi comodissimi anche con 12 cm di tacco: questo perchè sono rigorosamente handmade in Italia.

    Un pezzo fondamentale in un guardaroba femminile, ovviamente portafoglio permettendo!