Marc Jacobs, genio e sregolatezza

da , il

    Piccole sculture con tacco indedito: ecco le creazioni per la prossima primavera estate di Marc Jacobs.

    Lo stilista seguendo la linea già impostata per la collezione Louis Vuitton (sempre disegnata dallo stilista americano), crea pezzi dal sapore etnico e dai tacchi vertinginosi.

    Belli da vedersi, avrei qualche dubbio sulla loro comodità ma, si sa, per noi donne questo è un dettaglio trascurabile.

    E’ indubbio che Marc Jacobs in pochi anni sia diventato uno dei designer più amati dalle donne di tutto il mondo per la sua capacità straordinaria di disegnare pezzi assolutamente glamour e chic.

    Jacobs è attualmente anche direttore creativo di Louis Vuitton e oltre alla linea che porta il suo nome disegna la linea giovane Marc by Marc Jacobs oltre che quella da uomo e bambino.

    Ha attivato collaborazioni di rilievo con artisti del calibro di Stephen Sprouse e Takashi Murakami che hanno disegnato delle edizioni limitate per Vuitton.

    Ha frequentato la prestigiosa Parsons School of Design di New York dove ha ricevuto parecchi riconoscimenti.

    La sua genialità a mio avviso risiede, oltre che nella spiccata creatività di cui è dotato, anche nella grande capacità imprenditoriale e di promozione dimostarta negli anni. Un esempio su tutti: nei negozi monomarca della linea giovane del designer chiunque può acquistare un pezzo firmato Marc Jacobs. Lo stilista infatti ha introdotto mini linee di accessori a gadgets che partono dal modico prezzo di 2 $. Come dire, un lusso per tutti!