Mary Jane Primavera/Estate 2015, i must have della stagione [FOTO]

da , il

    Le collezioni Primavera/Estate 2015 ci propongono mary jane in forme sempre più particolari, modelli più eleganti e varianti ultramoderne ispirate ai trend più cool del fashion system internazionale. Queste calzature femminili e sofisticate hanno visto negli ultimi anni interpretazioni sempre più all’avanguardia, cambiando forma di stagione in stagione e prestandosi a giochi di materiali e colorazioni davvero interessanti. Scopriamo insieme i modelli più belli della stagione calda 2015.

    La collezione Primavera/Estate 2015 di scarpe Prada comprende le mary jane più originali dell’anno, modelli che hanno fatto la loro comparsa sulla passerella di Milano Moda Donna lasciando tutti senza parole. Si tratta infatti di pumps nate dalla contaminazione con la forma degli zoccoli, parliamo quindi di scarpe con tacco alto in legno, plateau esterno di almeno 4 cm di altezza, punta chiusa e cinturino alla caviglia, il tutto realizzato in pelle verniciata in colorazioni pastello quali il giallo, il rosa e il lilla.

    Grande successo quest’anno per le mary jane a punta stretta dalla forma più elegante, modelli che si sono fatti largo in tantissime collezioni. Lanvin pensa mary jane con tacco stiletto rivestito, punta triangolare e cinturino percorso da charms pendenti in metallo, mentre Nicholas Kirkwood aggiunge alla sua proposta estiva modelli con listini intrecciati lungo il collo del piede in pelle verniciata, in versioni a tinta unita o bicolor solo in nuances sorbetto molto intense.

    La collezione Primavera/Estate 2015 di scarpe Tom Ford propone modelli da sera molto glamour, mary jane con piccolo charms in metallo dorato a forma di lucchetto che pende dal cinturino, la cui forma con punta stretta viene ripresa anche da Aldo, quest’ultimo però aggiunge al mix micro borchie piramidali lungo il cinturino. Patrizia Pepe ha voluto un’intera linea di mary jane colorate nella sua collezione estiva, modelli con t-bar collegato al cinturino proposti in pelle nera, beige, rosa, rossa, verde, turchese e in tanti altri colori.

    Mary jane pastello popolano anche le collezioni Bottega Veneta, Alberto Guardiani e Alexander Wang, mentre Chiara Ferragni pensa modelli bassi e d’Orsay con tomaia glitterata. Anche Giorgio Armani porta in passerella a Milano le mary jane, ma questa volta in versioni ultra flat, scarpe realizzate in materiali pregiati con tacco di un paio di cm a completare la forma. Più sbarazzine le versioni con tacco basso di Miu Miu e Pretty Ballerinas.

    Quale modello di mary jane acquisterete dalle collezioni per la Primavera/Estate 2015?