Milano Moda Uomo a-i 2010-2011: la tradizione di Burberry Prorsum

da , il

    Confermare la tradizione con uno sguardo all’innovazione. E’ l’obiettivo della collezione autunno-inverno 2010-2011 presentata da Burberry Prorsum durante la prima giornata di Milano Moda Uomo. Omaggio alla storia del brand e rivisitazione della tradizione Burberry in chiave moderna. Questi i due aspetti che hanno convinto della collezione firmata da Christopher Bailey. Cappotti, giacche, giacconi, look da aviatore e stivali in pelle.

    Ieri sera si è svolta a Milano la sfilata di Burberry Prorsum che ha presentato la collezione autunno-inverno 2010-2011 dell’uomo. Una sfilata mostrata anche in diretta web per chiunque non volesse perdersela.

    In passerella la storia del brand ma anche le atmosfere che avvolgono l’uomo contemporaneo. Per l’abbigliamento spunta il cappotto in stile militare, la giacca da parata o il giaccone alla marinara. No mancano doppiopetti, parka, giacche da aviatore e lo storico trench simbolo del brand.

    Christopher Bailey, direttore creativo della maison, ha voluto difendere l’identità Burberry pur buttando un occhio al presente. Lo fa con pantaloni stretti alternati a jeans a cinque tasche e con gli stivali militari o in pelle luxury con interno in shearling. Vero look metropolitano.