Moschino Cheap & Chic, primavera estate 2009

da , il

    Fiori e colori ispirati alla natura: è la collezione primavera estate 2009 della linea Cheap & Chic di Moschino.

    Franco Moschino, il grande creatore della maison italiana, scomparso nel 1994, è stato “l’enfant terrible” della nostra moda, capace di sovvertirne tutte le regole. La sua griffe debutta nel 1983, “scandalizzando” tutti con il suo esplosivo mix di paradossi, contestazione ed eleganza che irride gli anni ’80 con le sue mode. Franco rivisita le icone del Novecento riproponendole in una versione ironica: dai tailleur Chanel alle giacche con uova fritte sulle tasche alle T-shirt con la scritta Moschifo. Con queste invenzioni si impone presto a livello internazionale aggiungendo alla prima linea Moschino Couture delle altre: Cheap Chic Donna e Uomo, Moschino Jeans, lingerie, costumi, borse, scarpe, bijoux, profumi.

    Contro ogni clichè è anche la collezione primavera estate 2009. Natura, colore e calore: sono le scarpe di Moschino Cheap & Chic.

    Tonalità accese (ma anche neutre) che sottolineano l’eleganza delle scarpe arricchite da ogni tipo di dettagli come come fiocchi, nastri e pizzi. Per una donna romantica e ironica al tempo stesso.