Onitsuka Tiger racconta il Made in Japan!

da , il

    Il Made in Japan viene raccontato da Onitsuka Tiger in modo pazzamente originale: chi ama queste scarpe godrà anche dei contributi di filmmaker, disegnatori di manga, fotografi ma anche dell’opera di professioni meno “artistiche”, come ingegneri e programmatori che per questa occasione diventano storytellers, in giapponese ryoshi, per narrare, attraverso un crossover digitalizzato tra Oriente e Occidente, cosa vuol dire essere Made in Japan, e partendo proprio dalle nostre amatissime sneakers.

    Nel filmato che vedrete la Soma Design, un laboratorio celebre d’avanguardia, attraverso un mix multiculturale di professionisti di diversi settori, tra cui pittori, scultori e architetti, firma un manga animato in 2D e 3D che racconta delle bellissime sneakers Fabre Bl-S, repliche di un vecchio modello da basket degli anni 70, ora usate come sneakers di tendenza.

    I rimbalzi di una palla fanno sì che protagonisti di questo cartone animato compiano un immaginario viaggio dagli anni 70 fino ad oggi, passando dal campo di basket fino ad un’atmosfera urbana, raccontando come questo modello, nato solamente come scarpa da basket sia finito col diventare una sneaker da portare con orgoglio tutti i giorni.

    Onitsuka Tiger ama queste contaminazioni artistiche, come ricordate con il progetto Many Steps: questo indica quanto questo brand sia sempre alla ricerca di nuove ispirazioni.