Pantofola d’oro: la collaborazione con Lapo Elkann

da , il

    Lapo Elkann ha contribuito alla nuova collezione di Pantofola d’Oro, storico brand di Ascoli Piceno. La linea di calzature nata da questa sinergia si chiama “PDO1″. Il modello di punta è Allenamento ’66.

    Pantofola d’Oro è un brand artigianale italiano che dal 1886 crea scarpe da uomo e donna con alcuni presupposti fondamentali: comodità, qualità, originalità, unicità. Dai primi modelli dello storico fondatore Emidio Lazzerini a oggi di passi ne sono stati fatti tanti. L’ultimo in ordine di tempo è la collaborazione con Lapo Elkann che è entrato a far part dell’advisory board dell’azienda. Da questa sinergia è nata la collezione “PDO1”. Il prodotto di punta di questa linea è l’ “Allenamento ‘66”, evoluzione del modello omonimo, così chiamata nel 1966 da John Charles, bomber bianconero e pupillo dell’avvocato Agnelli.

    La collaborazione tra Lapo e l’azienda si concretizza su più fronti: in termini di prodotto, con Italia Independent, e in termini di comunicazione, con Independent Ideas.

    La particolarità di queste scarpe è nota ai più. Non a caso ogni paio di Pantofola d’Oro è accompagnato da un Certificato che garantisce l’acquisto di un’autentica scarpa del brand. Una garanzia importante perchè ogni modello è realizzato rigorosamente a mano. Le piccole differenze che si riscontrano sono testimonianze dell’unicità di queste calzature che sono vere e proprie opere d’arte.