Piccole opere d’arte le scarpe Brian Atwood dalla collezione primavera/estate 2011

da , il

    Ecco una carrellata dei modelli più belli proposti da Brian Atwood, uno degli stilisti americani più amati in patria e all’estero, capace di creare scarpe che sono piccole opere d’arte, saranno anche i suoi precedenti studi di architettura e arte ad aiutarlo in questo, no? La sua collezione primavera/estate 2011 annovera modelli che molto spesso abbiamo visto ai piedi delle celebrity, a cominciare dalle strafamose Maniac, proposte in tante varianti e indossate da Megan Fox e Gwyneth Paltrow, solo per citare un paio di nomi!

    Saranno stati gli anni di lavoro al seguito di Gianni Versace a formarlo, ma Brian Atwood si è creato in poco tempo un nome e una fama senza paragoni, le sue scarpe calcano red carpet ogni giorno e se date un’occhiata alle immagini della gallery, capirete anche perché!

    Piccoli capolavori sono le sue pumps Debra in sughero, con tacco stiletto e slingback, o le Claudette colorate e in color block in suede con dettagli di piccole borchie dorate; più scherzose le Mackenzie con plateau e tacco in sughero e tomaia con stampa animalier completata da cinturino nero in pelle.

    Più preziose le sue Alexa, scelte solo qualche giorno fa da Emma Watson per la prima dell’ultimo Harry Potter, pumps peep-toe con tacco stiletto in versione bicolor, ma le più belle restano le Maniac!

    Le troverete nelle immagini della gallery in un tenue color lilla, favolose nella lavorazione traforata con motivo floreale, eleganti ma romantiche. Vi piacciono?