Sandali Alexandre Birman by Pedro Lourenco, per l’estate 2012 novità originalissime

da , il

    alexandre birman e pedro laurenco sandali

    Dalla collaborazione tra Alexandre Birman e Pedro Lourenço non poteva che nascere un modello di scarpe decisamente unico ed eccezionale. Così tra le novità più interessanti di questa primavera estate 2012 troviamo forme singolari che ancora una volta ci stupiscono, dimostrandoci quanto sia falso che la moda non ha più orizzonti da scoprire e che continua a puntare sul revival del passato. Forme più futuristiche di quelle della nuova linea Pedro Lourenço difficilmente riuscirete a trovarle altrove, vediamole nel dettaglio.

    Alexandre Birman si è fatto un nome nel mondo della moda soprattutto grazie all’uso sapiente della pelle di rettile e del pitone in particolare, arrivando a risultati davvero molto eccentrici come abbiamo potuto notare commentando la recente collezione primavera estate 2012, una delle più estrose dell’ultimo anno. Dagli stiletti alle zeppe, lo stilista brasiliano ha realizzato una serie di piccoli capolavori nella sua ultima linea, ai quali adesso si aggiungono le novità più inaspettate targate Pedro Lourenço.

    Il nome forme vi suonerà familiare, parliamo di un altro stilista brasiliano di soli ventun’anni che proprio di recente ha siglato un’altra collaborazione molto interessante, quella con Melissa e stando anche solo alle prime immagini della collezione in anteprima, ci aspettano davvero sorprese interessanti!

    alexandre birman e pedro laurenco sandali neri

    Queste singolari creazioni realizzate per Alexandre Birman prevedono un uso di materiali naturali che si aggiunge a un effetto estetico audace, parliamo di scarpe per le quali osare e sperimentare sono stati i dettami in fase di progettazione. Questi sandali hanno suola interna in pelle rossa sotto la quale scorrono cilindri di legno in file parallele che arrivano fino alla zona del tacco. Sotto i cilindri è presente un plateau che alza notevolmente l’altezza del tacco tondo, mentre la parte superiore prevede punta open-toe, fasce e corda che dalla punta avvolge il collo del piede e arriva alla caviglia intorno alla quale si lega con effetto alla schiava, terminando con cilindri metallici.

    Le due varianti sono previste una con tacco e plateau in bianco, l’altra in nero più adatta da abbinare a look di carattere e forse persino a outfit ricercati, se siete abbastanza audaci nel vestire. Senza contare che l’uso di legno naturale e corda rende i modelli perfettamente eco-friendly, come vogliono le mode del momento così attente alla salvaguardia dell’ambiente. Il prezzo di questi gioiellini originalissimi al momento si aggira sui 777 dollari, e ci chiediamo quale celebrity avrà il coraggio di sfoggiarli per prima! Voi cosa ne pensate?