Sandali Brian Atwood, le novità della collezione primavera estate 2012 [FOTO]

da , il

    Brian Atwood ci propone le novità più interessanti della sua collezione di sandali per la stagione primavera estate 2012, una linea che premia ispirazioni anche molto diverse tra loro, spaziando tra modelli più chic e ricercati spesso pensati su tacchi stiletto rilevanti, e un’ispirazione più gioiosa e vivace che quest’anno ha il suo corrispettivo nei sandali con maxi plateaux. Non manca nella nuova collezione una propensione per il color block che come saprete, è uno dei trend del periodo in tutti i campi della moda, mentre la linea B by Brian Atwood premia un mood più glamour e chic. Vediamo insieme la collezione di sandali Brian Atwood.

    Brian Atwood, collezione P/E 2012: sandali con tacco

    brian atwood pe 2012 amelye

    Come sempre è nella categoria dei sandali con tacco alto che gli shoe designer riescono a dare il meglio di sé. Tra i bellissimi modelli proposti da Brian Atwood ritroviamo i sandali Amelye, un modello gladiator con tacco dorato alto ben 12 cm e listini in vernice turchese e arancio, ma anche il modello Rizzio più elegante con stampa rettile proposto sia in colori pastello che in versione grigia con il suo altissimo tacco 14 e il plateau di 3 cm. Ma i sandali dall’aspetto più “moderato” non sono moltissimi nella collezione dello stilista inglese, scopriamo insieme le novità più particolari.

    Sandali Giuseppe Zanotti P/E 2012: i maxi plateaux

    brian atwood pe 2012 manhattan neri

    Una delle novità più particolari della nuova collezione di sandali Brian Atwood sono i maxi plateaux sfruttati dallo shoe-designer per bilanciare tacchi altissimi che sfiorano addirittura di 17 cm. Manifesto di questa ispirazione così “newyorkese” sono i sandali Manhanttan in vernice nera o in versione nude con tacco alto 15 cm e maxi plateau di 5 cm, e ancora più gli Abba che potete vedere all’inizio dell’articolo, mostri con tacco alto 17 cm e plateau di 6! I Bellini perseguono lo stesso stile, ma sfruttano anche accostamenti cromatici in color block e in tinte pastello, mentre per i Fio è previsto un tacco altissimo ma in sughero, listini in pelle nera e t-bar centrale.

    La linea B By Brian Atwood

    brian atwood pe 2012 b luciana fucsia

    La linea B by Brian Atwood è nata solo l’anno scorso dalla volotà dello shoe designer di creare modelli più economici e dotati dello stesso fascino glamour di quelli della collezione regolare che porta il suo nome. A oggi nella linea ci sono modelli favolosi che spesso le celebirty preferiscono a quelli più costosi, a cominciare dal bellissimo modello Cassiane con stampa rettile nella versione open toe, per arrivare poi alla pioggia di frange dei modelli Luciana proposti tra l’altro in diversi colori tra cui il fucsia e il viola. I Consort invece prediligono una linea più elegante e listini in color bronzo per completare una forma davvero molto glamour. Tutti i modelli della linea B costano la metà rispetto a quelli della linea regolare, contente, vero?