Sandali da sposa 2014, per un giorno da Cenerentola [FOTO]

da , il

    Sandali da sposa 2014, per un giorno da Cenerentola – Ogni sposa che si rispetti desidera essere splendida e impeccabile nel giorno più importante della vita, quello del fatidico sì. In vista della prossima primavera/estate 2014 sono tante le proposte prevalentemente a sandalo che ci arrivano direttamente dai brand più forti e rinomati del settore: da Loriblu ad Albano, passando per i lussuosi Jimmy Choo e Manolo Blahnik. Bagliori luminosi, strass, cristalli e tanto bianco, ma anche insolite nuance di rosa, oro e argento. Sfoglia la gallery per scoprire alcuni dei modelli più belli.

    Il giorno del matrimonio è, da sempre, sinonimo di eleganza e perfezione. Per il sì più importante e autentico della vita, le spose vogliono sempre il meglio, scegliendo con cura e dedizione ogni minimo dettaglio, anche stilistico, dall’abito alle scarpe. Con l’incombere della stagione calda, sarà ancora più facile che la scelta ricada su sandali da sposa, rigorosamente preziosi, magici, da principessa.

    La scelta del sandalo non è però così scontata come potrebbe sembrare: infatti, oltre ai sandali gioiello proposti da brand leader del settore, come possibile notare sfogliando le immagini delle scarpe da sposa più belle del 2014, sono tanti i modelli su tacchi vertiginosi o ad altezza moderata (addirittura alle volte ultraflat!) che si preparano a farci sognare.

    Una prima distinzione può essere fatta per colore. Se è vero, infatti, che il bianco, simbolo di candore e purezza, è da sempre il colore più gettonato quando si parla di spose e matrimonio, è altrettanto riscontrabile come si siano fatte largo con gli anni tendenze differenti che prevedono tocchi di colore inusuali o nuance metalliche dai bagliori luminosi e preziosi. Appartengono a questa categoria irriverente, o comunque, fuori dagli schemi, i sandali in satin rosa di Andrea Iommi e quelli rosa metallizzato di Jimmy Choo, come anche quelli total gold di Loriblu e Manolo Blahnik.

    Altra differenziazione può basarsi sui materiali. La tendenza predominante è ormai da tempo quella dei sandali gioiello, arricchiti di glitter e strass, per calzature ultrafemminili e opulente, all’insegna del lusso come quelli di Dune e Albano. Tuttavia non mancano proposte più sobrie e minimal, realizzate in luminoso e fasciante satin total white o avorio come avviene per i sandali di Badgley Mischka, o in pelle come i sandali traforati e sapientemente lavorati di Charlotte Olympia e Alexandre Birman. Per chi, invece, vuole scegliere scarpe da sposa basse, per essere comode nel giorno del sì, l’ideale sono i sandaletti gioiello ultraflat di Sergio Rossi, lineari e minimal, perfetti per una cerimonia boho-chic.

    Sfoglia la gallery per scoprire queste e tante altre splendide proposte per il tuo giorno speciale.