Scapre Andrea Pfister: la collezione estate 2010

da , il

    Fresca, provenzale, romantica. E’ la collezione primavera-estate 2010 di Andrea Pfister. Modelli che spaziano in fatto di colori e forme per accontentare tutte le esigenze di noi donne. Sandali con il tacco, ultraflat o con la zeppa, ballerine, zoccoli. Ci sono scarpe per ogni occasione. Dettagli glam si alternano con tagli più classici. Entrambi esaltano la femminilità di chi le indossa. Accesi i colori: fucsia, turchese, corallo, verde. Qua è là anche nero e cuoio più sobri.

    Andrea Pfister ha pensato ad una collezione primavera-estate 2010 che esalta la femminilità di ogni donna. Colori e materiali diversi tra loro e abbinati a forme contemporanee. Un percorso che vuole essere un viaggio nel tempo che inizia negli anni 70 con i sandali ultraflat e le scarpe coloratissime di tinte accese come fucsia, turchese, corallo, verde.

    Gli anni 80 sono invece rappresentati da sandli con plateau in pelle completati da cuoio e oro. Zeppe in sughero, tomaie con trecce, calzari. Anche qui si punta molto sul colore: bianco, cuoio, testa di moro, fucsia e turchese. I materiali sono pelle e camoscio.

    Infine gli anni 90 che vedono protagonista assoluto lo stiletto. Nero per i sandali a rete e camoscio. Lo stile bondage la fa da padrone.