Scarpe Alberto Guardiani Autunno/Inverno 2013-2014 [FOTO]

da , il

    Alberto Guardiani si prepara a una stagione autunno inverno 2013-2014 ricca di forme caratteristiche, di stampe e colorazioni glamour, ma senza dimenticare tocchi di carattere in alcuni casi davvero vistosi. Lo stilista italiano ha pensato anche quest’anno una delle collezioni più interessanti del panorama fashion, affiancando ai suoi iconici modelli di pumps e stivali con tacco rossetto le nuove scarpe della linea Butterfly con tacco farfalla. Ma come c’era da aspettarsi, non mancano calzature casual perfette per completare look da giorno meno pretenziosi.

    Uno dei trend che ricorre anche nella nuova proposta invernale di Alberto Guardiani è quello delle fantasie stampate e in particolare i motivi a quadri che popolano insistentemente anche le collezioni di abbigliamento nell’ultimo periodo. Stampe vivaci ricorrono anche in altre collezioni, come quella di Jerome Rousseau con il suo stile unico e inimitabile, e di Pedro Garcia altrettanto abile nel realizzare proposte eccentriche e particolari.

    Alberto Guardiani ha conquistato da alcuni anni il cuore delle fashion victim con i suoi iconici tacchi a forma di rossetto, molto presenti sui red carpet internazionali e rivisitati nella nuova collezione in versioni davvero uniche. La nuova linea di Lipstick Heel comprende infatti stivali in pelle verniciata con tomaia alta e punta tonda, accanto alle più classiche pumps a punta leggermente arrotondata e ai sandali open-toe.

    I sandali Alberto Guardiani Lipstick Heel più particolari hanno fantasia tartan su base cromatica in rosso e t-bar centrale a completare la forma. I motivi tartan percorrono anche incantevoli pumps dècolletès platform con plateau anteriore e inserti dorati sulla punta, accanto a pumps più bon ton senza plateau con punta tonda.

    In bicolor e in tweed Alberto Guardiani pensa pumps a punta tonda anche nella versione con tacco rossetto e modelli cap-toe con punta in vernice nera. La linea di pumps con tacco farfalla è sicuramente una delle più originali, frutto di un concorso per giovani talenti che ha portato alla realizzazione di modelli in pelle opaca, verniciata o in suede con questo tacco molto, molto caratteristico.

    Nella sua linea di ankle boot Guardiani vuole modelli a punta stretta con tacco stiletto e forme cut-out con cinturini alla caviglia. Più casual gli stivali bassi, i mocassini in pelle o in vernice e gli stivaletti flat, mentre per le amanti di uno stile più sportivo, spazio a sneakers basse o con zeppa interna impreziosite da borchie, a creepers con suola alta e a modelli dal mood decisamente mascolino.

    Vi piace la proposta invernale di Alberto Guardiani?