Scarpe Alexander McQueen Autunno/Inverno 2013-2014 [FOTO]

da , il

    La collezione autunno/inverno 2013-2014 di scarpe Alexander McQueen si attesta anche quest’anno tra le più estrose nel panorama fashion, frutto di una tradizione lunga anni che dal fondatore della maison all’attuale direttrice Sarah Burton non è cambiata di una virgola. Lo stile unico delle creazioni della griffe britannica resta caratteristico proprio per i suoi tocchi eccentrici, vistosi e sopra le righe, elementi che tra l’altro hanno conquistato alla maison la fedeltà di volti noti come Kate Middleton e Madonna, solo per citare qualche nome.

    Le creazioni Alexander McQueen sono da anni sulla cresta dell’onda proprio per il loro carattere innovativo. Nel campo delle scarpe in particolare, la griffe si muove facilmente tra scarpe scultura e forme originali, affiancandosi in questo agli shoe designer più apprezzati in tutto il mondo come Giuseppe Zanotti e Prada.

    Così anche in questa stagione fredda 2013-2014 Alexander McQueen ci propone calzature innovative, alternando però le nuove arrivate ad alcune forme diventate iconiche, completate dall’immancabile piccolo teschio simbolo della maison simili a quelle presenti nella precedente collezione estiva.

    La nuova collezione propone le sue calzature più grintose nel campo degli ankle boot. Si tratta di modelli con tacco stiletto privi di plateau, completati da zip laterale ma soprattutto di inserti in metallo dorato o argentato lungo la punta stretta.

    Queste forme si alternano a quelle degli ankle boot platform, modelli dal tacco curvo con fibbia lungo la punta arrotondata, varianti a punta stretta con plateau esterno ritagliato realizzate in pelle nera, ma soprattutto ankle boot in pelle con tacco largo rivestito da placchetta in pelle laminata con applicazioni in metallo, placca che ricorre anche la punta e la mascherina frontale della tomaia.

    La linea di pumps vuole anche quest’anno dècolletès peep-toe platform con tacco di 12 cm, tomaia in suede, borchie dorate lungo il plateau e piccolo teschio dorato sulla punta, ma anche pumps a punta stretta più chic con applicazioni in metallo proposte nelle varianti con nastri da legare intorno al polpaccio.

    Ricami, borchie, stampe maculate e toni accesi come il fucsia sono destinati ai modelli più vistosi, mentre nella linea di sandali spazio a open-toe con tacco alto e curvo conclusi da listini intrecciati. La linea di scarpe flat comprende le bellissime slippers in suede con teschio, modelli con ricami e applicazioni barocche, slippers maculate ma anche stivaletti con teschio laterale o con fibbia caratterizzata da anello e doppio teschio.

    Stivali bassi o con tacco alto sono proposti in pelle nera o in suede. Cosa ne pensate della nuova collezione di scarpe Alexander McQueen?