Scarpe Alexander McQueen, l’autunno inverno 2009/2010

da , il

    Scarpe Alexander McQueen, l’autunno inverno 2009/2010

    Scarpe acrobatiche e altissime: sono le proposte per l’autunno inverno 2009/2010 che l’eccentrico Alexander McQueen ha portato in passerella a Parigi.

    Alexander McQueen ripercorre la sua carriera in una sfilata che è un crescendo di eccentricità. Donne con la testa avvolta in una busta di cellophane e dalle bocche nere indossano abiti trasformisti e cappelli iperbolici realizzati ad hoc da Philip Treacy.

    Uno show nello show sono anche le citazioni a dei miti dello stile, come Audrey Hepburn, musa di Givenchy di cui lo stilista è stato direttore creativo negli anni’90.

    Il designer esplora così nuove frontiere della moda con volumi che si compongono e scompongono in forme differenti: è il caso anche delle calzature. Nero e rosso sono i colori dominanti.

    Colpiscono gli altissimi platform da geisha. Con altezze così vertiginose ci verrebbe da chiederci chi sia capace di indossarli a parte i trampolieri. Il gioco dei colori e delle forme è davvero stupefacente.

    Nella collezione tra le novità infatti ci sono sicuramente i tacchi arricchiti da visionari dettagli, oppure in forme irregolari come nelle décolletés nere e arancioni.

    Immagini da http://www.style.it