Scarpe Alexander McQueen, la collezione Resort 2013 in anteprima [FOTO]

da , il

    La maison Alexander McQueen ci propone le primissime immagini della sua collezione di calzature per la prossima stagione calda, una linea Resort 2013 che riporta sulla scena forme classiche delle collezioni della griffe come le dècolletès e i sandali con piccolo teschio dorato sulla punta, ma non mancano novità assolute nel campo dei modelli platform, trionfatori delle collezioni più attuali, e dei tacchi scultura. Quest’ultimo è uno dei settori in cui il marchio guidato da Sarah Burton è ormai un innovatore da diverse stagioni, e le scarpe della Resort lo confermano. Scopriamo insieme le novità della collezione pre-estiva.

    Diversi i modelli di scarpe scultura che il brand ha inserito anche nella sua più recente collezione dedicata alla stagione fredda autunno inverno 2012-2013, una linea dominata dalla presenza della pelliccia ma soprattutto da strutture e profili che fanno invidia a progetti architettonici ben più ambiziosi. Più posato e casual chic lo stile della linea giovane McQ, sebbene anche lì non manchino borchie e dettagli di carattere.

    E lo borchie sono uno degli elementi più presenti anche nella collezione regolare per la prossima stagione, adattate tanto a forme più chic e sofisticate, quando a modelli dal mood rock glam in pieno stile Alexander McQueen.

    Come potrete vedere nelle immagini della nostra fotogallery, le dècolletès trovano molte interpretazioni interessanti, dai modelli in suede a punta squadrata dotati di tacco curvo e plateau esterno, declinati in toni caldi quali il rosso, l’arancione e il giallo, alle nuovissime varianti platform con tacco robusto di 15 cm bilanciato da altrettanto vertiginoso plateau anteriore di 5 cm.

    Queste pumps sono pensate nelle esotiche versioni con stampa pitone degradé, nelle varianti bicolor con tomaia bianca e tacco nero e ancora nelle forme che ricordano la forma dei mocassini, in toni evergreen con il marrone e il bordeaux, senza dimenticare la moda del momento, le punte cap-toe!

    Spettacolari sono poi le nuove pumps peep-toe con piccolo teschio dorato sulla punta, modelli in pelle, in vernice o in suede in toni di giallo, arancione, rosso, dorato e argentato, con stiletto di 10 cm, mentre nel campo dei sandali spuntano i tacchi dalle forme più particolari.

    Parliamo infatti di modelli con tacco semi triangolare, una sorta di tacco interno quasi assimilabile a un tacco, ma con taglio che lo separa dal plateau. Diverse le varianti in cui è stato pensato, con slingback dietro il tallone, con cinturino alla caviglia o con tomaia cage. Inutile dirvi che i modelli con borchie restano i più ambiziosi, date loro uno sguardo nelle nostre immagini!