Scarpe Alexandre Birman Primavera/Estate 2013 [FOTO]

da , il

    Alexandre Birman ci presenta le novità della sua collezione primavera estate 2013 di scarpe, una linea dominata anche quest’anno dalla pelle di rettile e in particolare dalla pelle di pitone, da sempre prima scelta dello stilista. Lo shoe designer brasiliano ha decisamente un debole per questo tipo di materiale, così sceglie di torna a utilizzarlo adattandolo però ai trend più glamour della stagione, a cominciare dall’uso dei colori pastello, del color block e persino degli accostamenti multicolor più eccentrici. Non mancano tuttavia modelli di calzature più sofisticati ed eleganti. Scopriamo insieme le novità della collezione primavera estate 2013 di Alexandre Birman.

    Già in passato lo stilista brasiliano ci ha proposto collezioni molto estrose e stravaganti, lo abbiamo visto di recente con la sua linea dedicata alla stagione fredda autunno inverno 2012-2013 e forse ancor più commentando il risultato della sua collaborazione con lo stilista Pedro Lourenco. Birman adora stupire e lo fa scegliendo consapevolmente di operare fuori dagli schemi. Il risultato è una proposta sempre riconoscibile e davvero difficile da far passare inosservata.

    Anche la nuova collezione primavera estate 2013 persegue questi scopi, come avrete modo di notare guardando i modelli nelle immagini della nostra fotogallery. La linea comprende infatti diversi modelli di sandali con tacco alto, da quelli open-toe in pelle di pitone con effetto laminato e cinturino alla caviglia, ai modelli cage con listini in pitone colorato che avvolgono tutto il collo del piede. Sono proposti in colorazioni come il blu e l’azzurro, il verde acqua, il rosso e le varianti color roccia più classiche.

    Non mancano però modelli in pelle opaca o scamosciata, più spesso in bicolor o in color block, accanto a sandali realizzati con materiali diversi associati quali la pelle e il pitone, quasi sempre in toni pastello o addirittura in multicolor. Molto belli i sandali con tallone laserato a forma di fiore e le varianti più bon ton con cinturino e t-bar. Ai sandali con tacco alto si alternano poi quelli con zeppa, zeppa nella maggior parte dei casi interamente rivestita in rettile colorato o in pelle scamosciata con listini in rettile.

    Nella linea di pumps spazio a modelli a punta tonda su tacchi molto alti bilanciati da plateau interni, a modelli peep-toe dai riflessi fluo e a varianti a punta allungata in pitone dègradé sempre in tonalità molto accese. Non mancano modelli flat di sandali e ballerine nella collezione di Alexandre Birman. Voi cosa ne pensate? Vi piace?