Scarpe Amaya Arzuaga, zeppe vertiginose per l’estate

da , il

    Amaya Arzuaga è una delle stiliste spagnole più amate e originali del panorma moderno. Una passione di famiglia quella della giovane stilista cresciuta respirando moda fin dalla più tenera età.

    La mamma, Maria Luisa Navarro, produce la linea di maglieria Elipse e il padre Florentino produce la linea Tinto Florentino.

    Decide di creare la linea che porta il suo nome nel 1994 e, nel giro di sei anni, le sue creazioni sono vendute in 36 paesi per un totoale di oltre 600 negozi.

    Nel 1996 è eletta come la designer spagnola dell’anno e, nel 1998, vince il prestigioso Telva Award, riconoscimento alla sua creatività.

    Per la prossima primavera estate 2009 propone una donna dai forti contrasti, che abbina corti abitini in raso a zeppe iperboliche e originali ankle boot estivi.

    Gli ankle boot infatti hanno apertura sul davanti che li rende molot simili a dei sandali, il tutto reso più forte dalle altissime zeppe che donano alle modelle un’andatura sinuosa e incerta.