Scarpe Baldinini, i sandali per la primavera estate 2009

da , il

    Sandali in colori e materiali particolari: sono le proposte per la primavera estate 2009 di Baldinini.

    Baldinini è un’azienda italiana che ha una grande storia alle spalle: le sue origini si possono far risalire al 1910, quando la famiglia avvia il suo laboratorio artigianale con la bottega, mettendo le basi di una piccola industria delle calzature di moda. Ma è negli anni Settanta che Gimmi Baldinini, che rappresenta la terza generazione, raccoglie il testimone e porta l’azienda nel mercato internazionale.

    Il primo grande successo è del 1974, quando furono prodotti tantissimi pezzi di uno storico modello, il sabot: 500 paia al giorno interamente fatte a mano.

    Storia a parte, Baldinini è ormai una griffe affermata e per la primavera estate 2009 ci propone tanti modelli. Fra questi spiccano i sandali.

    Per esempio molto bello è quello in un materiale particolare, anguilla, con listini e un cinturino che si intreccia intorno alla caviglia. Il dettaglio più importante della calzatura è la zeppa a ventaglio in vari colori: verde (come il resto della scarpa), blu e viola.

    Originale anche il sandalo in cuoio e nabuk. Il colore dei listini che avvolgono il piede intrecciandosi è il blu cina. Particolare è il cinturino, mentre, dettaglio da non trascurare, la suola è cucita a mano.

    Più basso, ma sempre nello stile di quest’ultimo, è il sandalo in cuoio e nabuk turchese: la suola è cucita a mano.

    Immagini da http://www.style.it