Scarpe Ballin Autunno/Inverno 2013-2014 [FOTO]

da , il

    Ballin ci propone le novità della sua collezione di calzature per la prossima stagione fredda autunno inverno 2013-2014, puntando a premiare un trend molto interessante quest’anno: il black and white. Il brand italiano da quasi 70 anni realizza collezioni di calzature di lusso che si fanno notare per stile, ricercatezza, eleganza e per accenti vivaci, moderni e alla moda, nella miglior tradizione made in Italy. In vista dell’inverno, anche Ballin punta a valorizzare i contrasti netti, vediamo insieme in che modo.

    La stagione invernale 2013 sta vedendo tante interpretazioni diverse da parte delle griffe italiane, a cominciare dalla proposta targata Giuseppe Zanotti che come sempre punta a stupire con forme molto vistose, materiali preziosi e dettagli unici. Meno eccentrica ma altrettanto interessante la collezione dedicata alla stagione fredda di Loriblu, altro grande nome di casa nostra che continua a conquistare fashion victim e vip.

    La collezione autunno inverno 2013 2014 di Ballin, come vi abbiamo anticipato, lascia ampio spazio alle dècolletès e alle mary jane, pumps che la griffe propone principalmente in bianco e nero senza dimenticare inserti caratteristici e bon ton. La linea comprende dècolletès a punta leggermente arrotondata con tacco stiletto classico rivestito in vernice nera, dalla tomaia in bicolor bianco e nero completata da fascia laterale con fiocco, varianti con profili ondulati in vernice nera percorsi da decorazione bianca a onde e mary jane imperdibili.

    Ballin le pensa con tre cinturini ad avvolgere il collo del piede, in total black o nella variante bicolor come le dècolletès, ma non mancano mary jane platform nell’ultima collezione, modelli con vistoso plateau interno o esterno, realizzati in pelle opaca, verniciata o in pelle scamosciata con cinturino alla caviglia.

    Per le amanti di uno stile più bon ton, spazio a pumps con tacco gattino pensate in cavallino bicolor, mentre più classiche sono le pumps in pelle verniciata con inserto in metallo sulla punta. Più decisi e di carattere gli ankle boot, proposti con tomaia cut-out frontale in bianco o in nero, nelle versioni platform con plateau interno e tacco molto alto, o con suola carrarmato ad aggiungere un tocco audace al modello.

    Non mancano nella collezione Ballin anfibi in vitello nero, francesine con plateau e tacco stiletto, sneakers in pelle vera con zeppa interna, slippers in cavallino e stivaletti in nappa con tacco basso. La linea di stivali comprende forme riding con tacco basso, modelli biker con fibbie e più eleganti stivali con punta stretta o tonda in versioni platform o senza plateau anteriore.

    Cosa ve ne pare della filosofia invernale di Ballin?