Scarpe basse da sposa 2014, comode nel giorno del sì [FOTO]

da , il

    Scarpe basse da sposa 2014, comode nel giorno del sì – Chi ha detto che le spose debbano necessariamente penare su tacchi altissimi e scomodi per essere bellissime? Il trend del 2014 suggerisce calzature estremamente chic, tutte caratterizzate da un tratto comune: essere rasoterra (o quasi). Che si tratti di ballerine piuttosto che di sandaletti ultraflat, sono tante le proposte adatte alle spose che non amano svettare sui tacchi. Sfoglia la gallery e scopri alcuni dei modelli più belli.

    Le spose, si sa, puntano ad apparire al meglio nel giorno del “sì” più importante della vita e la bellezza traspare anche e soprattutto dall’essere a proprio agio, sempre e comunque. Per questo, inutile penare su tacchi vertiginosi se non li amate particolarmente o semplicemente, se preferite essere comode. Infatti, le scarpe da sposa sono indossate ai piedi per un’intera giornata e il loro essere confortevoli è a dir poco essenziale.

    Sfoggiare una camminata sicura, non sembrare impacciata nei movimenti e avere meno limitazioni anche negli spostamenti tra gli invitati, sono solo alcuni dei motivi che portano a scegliere calzature basse per il matrimonio.

    Questo non significa mancanza di eleganza. Si può essere molto chic anche senza tacchi, l’ha dimostrato anche Keira Knightley, da sempre icona di stile bon ton ed estremamente chic, ha optato qualche tempo fa per candide ballerine per il suo matrimonio, festeggiato in vestito corto e Ray-ban. Potrebbe sembrare una scelta controcorrente ma, in realtà, i brand propongono una sempre più ampia gamma di scelta.

    Tra i modelli di punta spiccano ovviamente le ballerine, rasoterra o con tacchetto molto contenuto, ma non mancano anche sandali, open toe e persino divertenti infradito, magari da indossare per un matrimonio all’aperto o in spiaggia. Ovviamente non si risparmiano applicazioni floreali, fiocchi stilizzati, cristalli Swarovski, decorazioni gioiello e luminosi strass, ma anche dettagli in pizzo macramè e in tulle. Segnaliamo in particolar modo, tra le proposte più interessanti dell’anno, le ballerine della nuova collezione 2014 di Loriblu, le bellissime ballerine open toe di Vera Wang e, per le più eccentriche, le ballerine verde menta di Loeffler Randall.

    Naturalmente, la scelta del modello di scarpa da sposa deve essere legata alla location che si sceglie per trascorrere il dopo cerimonia. Alcune spose optano per l’indossare scarpe con tacco in chiesa e basse per il pranzo o la cena, specialmente se per i festeggiamenti sono previste danze sfrenate! Il bianco resta, insieme al color avorio, tra le nuance più gettonate ma in realtà la moda bridal per il 2014 presenta scarpe da sposa che osano con i colori pastello e addirittura con l’oro, come le ballerine lussuose proposte dalla nuova collezione primavera/estate 2014 di Christian Louboutin.

    Sfoglia la gallery e scopri alcune delle proposte più belle per essere chic, senza tacchi.