Scarpe BCBG, l’autunno inverno 2009/2010

da , il

    Forme geometriche anche nelle calzature e platform altissimi: è la collezione autunno inverno 2009/2010 di BCBG di Max e Lubov Azria.

    Uno stile futuristico prevale nella collezione autunno inverno 2009/2010 di BCBG di Max e Lubov Azria. Forme pulite e geometriche realizzate con la massima attenzione e cura del dettaglio.

    Tutto è pensato in modo da creare volumi perfetti. Ogni capo è assolutamente simmetrico e studiato. Il gioco degli intarsi mette poi in luce le sfumature date dai materiali diversi che si alternano: seta e velluto soprattutto.

    Décolletée e ankle boots dominano una collezione di calzature, caratterizzata da platform altissimi: sembrano quasi scarpe ortopediche. Altra caratteristica è data dall’uso di calze metalliche, dorate soprattutto, che esaltano calzature lineari e vertiginose.

    BCBG è un marchio fondato nel 1989 da Max Azria, stilista di origini tunisine che negli anni Settanta ha collaborato con diverse griffe e nell’81 ha creato in California un retail store di moda francese. Il nome della società sta per “bon chic Bon Genre” Insomma una griffe dedicata alle ragazze cui offre abiti e calzature a prezzi accessibili. Tra le sue ammiratrici ci sono Sharon Stone, Nicole Kidman, Uma Thurman e Madonna.

    Immagini da http://www.style.it